Un progetto per esportare l’elettricità italiana in Tunisia

L’idea è quella di realizzare un progetto che permetta l’interconnessione elettrica, tramite un sistema sottomarino, tra Italia e Tunisia, col fine di fornire elettricità al Paese magrebino. Tale progetto, in fase pre-autorizzativa, è però molto costoso e servirebbe quindi la garanzia di un ingente contributo da parte dell'Unione Europea affinché questo si possa concretizzare.
L' Ad di Terna, Matteo Del Fante, in occasione dell’audizione alla Commissione Attività Produttive della Camera dei Deputati, spiega come il suddetto progetto da un lato darebbe certamente ampio respiro alle aziende elettriche italiane che soffrono tutte di overcapacity (capacità produttiva eccedente), e dall’altro darebbe non pochi benefici al sistema tunisino che produce invece poca, instabile e costosa energia elettrica.
E non è tutto. Si arriverebbe anche a fornire elettricità alle aree contigue della Libia, assumendo in tal modo una speciale valenza geopolitica, considerata la situazione attuale, poiché la rete elettrica tunisina è collegata con quella della Libia.
Quindi Bruxelles ha già inviato una comunicazione a Terna per dare il suo beneplacito all’operazione, incoraggiata ovviamente anche da tutte le altre aziende italiane operanti nel settore elettrico, compresa Enel.
Consideriamo che in Tunisia l’elettricità costa molto di più che in Italia, e parliamo di una nazione che è comunque carente di capacità produttiva. Spiega infatti Del Fante: “Da questo punto di vista ci sono dei progetti che vediamo con loro su fotovoltaico e gas, ma sono iniziative rimandate di anno in anno, quindi l’elettricità resta costosa ed è anche instabile".
Il progetto, come detto, è ancora in fase pre-autorizzativa e di analisi dei benefici che l’infrastruttura potrebbe dare, stando alle diverse ipotesi legate agli scenari che vengono stimati riguardo il futuro sviluppo dei mercati e soprattutto riguardo soluzioni tecniche specifiche.
Ci auguriamo che questa sia la volta decisiva!

PASSA A LUCE E GAS DI MAVIGAS
Compila il form ed un nostro incaricato ti contatterà per illustrarti come risparmiare con Mavigas.

Consenso al trattamento dei dati personali
Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy resa ai sensi dell'Art. 13 Regolamento Europeo 679/2016, e di rilasciare il consenso al trattamento dei dati personali per le finalità ivi indicate e di essere consapevole che, in mancanza di rilascio del consenso a tale trattamento, non potranno trovare applicazione le disposizioni indicate nella predetta Informativa.

Consento il trattamento dei dati
Rilascio il consenso per ricevere comunicazioni pubblicitarie e promozionali sui servizi offerti da Mavigas
Leggi tutte le notizie

Efficientamento Energetico della tua Azienda

Hai bisogno di una consulenza gratuita per ottimizzare i costi aziendali di Luce e Gas?